Vedo la stessa storia ripetersi, perché?

Josiane Bocolli

  • 18
  • Set
  • 2015

Vedo la stessa storia ripetersi, perché?

  • 18
  • Set
  • 2015

Da un po’ di tempo stiamo parlando di sentimenti che ci ostacolano e di conseguenza colpiscono i nostri figli. Vediamo che il legame tra una madre e un figlio è così forte che va oltre alla genetica, coinvolge anche l’ereditarietà.

Ho un’amica che è stata mamma single ai 16 anni, sono state tante le difficoltà, sua figlia si è sempre lamentata che viveva tra due famiglie, che non è mai stata completamente felice, e questa settimana  ho visto le foto nella rete sociale, credetemi, la ragazza che tanto si lamentava, è appena diventata mamma, ai 17 anni, e nella stessa situazione della propria madre. La storia si repete e tutti pensano che sia bello, però analizzando spiritualemente, è molto più forte. Niente è per caso e qui non esistono coincidenze.

Ti sei già soffermata a pensare che molte cose sbagliate che sono accadute con tua mamma, nonne e zie, accadono anche con te?

Io ho il mio esempio: Nella mia famiglia, da parte di mia madre, nessuna delle mie cugine o cugini sono riusciti a sposarsi in chiesa. C’era lì una maledizione e nemmeno sapevamo da dove veniva; io e le mie sorelle stavamo per soffrire a causa di questo, erano fidanzamenti che duravano anni e quando si avvicinava il momento, qualcosa succedeva e non ci sposavamo. Tuttavia ci siamo accorte in tempo, e attraverso la Fede è stato spezzato! Dopo lotte, voti con Dio e sacrificio, ci siamo sposate con la benedizione e nell’Altare.

Anche nella parte fisica veniva dalla famiglia di mio padre. Sua mamma (mia nonna) era morta di cancro, così come tutti i suoi fratelli. Mio padre ha avuto il cancro ed è stato quando prese la migliore decisione della sua vita: si consegnò a Gesù, abbiamo lottato insieme e la maledizione è stata spezzata, lui è stato curato e la maledizione finì in quel momento!

Cara mamma, sia una maledizione ereditaria nella parte fisica o spirituale, questa può esistere, anche se dici: “Non ho mai fatto niente di sbagliato” o “Non mi sono mai coinvolta con le cose sbagliate”, non sappiamo mai cosa hanno vissuto e fatto i nostri antenati, ma a partire dal momento nel quale una persona si alza per lottare, Dio onora.

Non perdere tempo, valutati, analizza la tua vita e quella dei tuoi familiari.

Accorgendoti di qualcosa, lotta e spezza tutta e qualsiasi maledizione attraverso la Fede nel Dio vivo di Israele.

Creda, attraverso la Fede puoi  liberare te stessa e tutta la tua discendenza, trasformare la maledizione in benedizione e così come una maledizione oltrepassa generazioni, la benedizione fa lo stesso…

Settimana prossima parleremo su di questo.

Lascia un messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*