Tutto è possibile … meno per me!

Silvia Alvarenga

  • 21
  • Apr
  • 2015

Tutto è possibile … meno per me!

  • 21
  • Apr
  • 2015

(…)E Gesù gli disse: «Se tu puoi credere, ogni cosa è possibile a chi crede»..” (Marco 9.23)

Una volta, un uomo chiese a Gesù se Lui poteva fare qualcosa per aiutarlo, e se poteva, gli pregò di farlo. E la risposta di Gesù ci fa pensare:

– “Se tu puoi credere, ogni cosa è possibile a chi crede.”

Tutto è tutto! Non esiste un problema impossibile, non esistono limiti, non esistono scuse, nemmeno la natura umano può impedire… TUTTO è possibile … Ma con una condizione: “SE tu puoi credere”. Ed è esattamente in questo punto che molte ragazze perdono la meravigliosa opportunità di avere una vita illimitata e completa, senza barriere.

Che cosa significa credere?

Secondo il dizionario della lingua portoghese,  credere é: DESIDERARE, AVERE COME VERO.

Posso dire per esperienza propria che è facile desiderare e non è così difficile credere, ma averlo come certezza è un’altra cosa! Assumere qualcosa che non vediamo come qualcosa di concreto è una sfida!

Qual è la differenza?

Quando ho iniziato a consegnarmi a Dio, ho visto quanto ero diversa da una donna di Dio.
Mi piacevano le cose di questo mondo, avevo piacere in ciò che era sbagliato, leggere la Bibbia era pesante per me, partecipare ad una riunione della chiesa era troppo, vivevo dicendo bugie, …
Ma anche così, in fondo in fondo volevo essere una donna di Dio, volevo avere lo Spirito Santo. Ma come sarebbe stato possibile?

Io volevo, io desideravo e anche credevo che un giorno sarei stata una donna di Dio, ma quando?!
Sono arrivata al punto di fare questa domanda a un collaboratore… Lui mi rispose solo: “Quando lo vorrai”.
Questa parole mi hanno liberata.

É così che funziona? Sarà quando io vorrò? Io voglio ora!
Io voglio essere una donna di Dio ora!
Quali sono le attitudini di una donna di Dio, quali sono i pensieri di Dio, cosa gradisce a Dio, cosa non Gli gradisce? Ho iniziato ad investigare e a eliminare tutto ciò che non gradiva a Dio e ad agire di conseguenza.

All’inizio non è stato facile, era molto frustrante sapere che stavo lottando per qualcosa ma che il mio “io” mi spingeva verso ciò che è sbagliato, ho dovuto essere RADICALE!!

E in quel momento che volevo una risposta, non potevo più odiare. Ho assunto quella parola come reale e ciò che era impossibile cambiare, è accaduto!

É difficile spiegare cosa è la fede. La fede è una rivelazione di Dio!
Per chi lo possiede, TUTTO è possibile!

Lascia un messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*