Troppo Preoccupata

Elaine Rocha

  • 26
  • Mag
  • 2015

Troppo Preoccupata

  • 26
  • Mag
  • 2015

Hai già notato che ogni volta che sei preoccupata con qualcosa, va tutto male e non sviluppi niente?

Quanto più sei in ritardo o ansiosa, tutto è più confuso e finisci per coinvolgere altre aree della tua vita, per non parlare del tuo umore che è “orribile” … la concentrazione nemmeno esiste, è un’inquietudine, dubbio, e il risultato è frustrazione.

Sai cara, questo accade nella vita di tutti, ma alcuni riescono ad oltrepassare le preoccupazioni e altri no! Perché?

Leggi piano e attentamente il versetto sotto:

“Or la fede è certezza di cose che si sperano, dimostrazione di realtà che non si vedono.” (Ebrei 11:1)

Se praticherai questo versetto ogni volta che vivrai una situazione difficile, ossia, non guardare alle circostanze, ma guardare la promessa, la Parola di Dio, vedrai che al posto dell’ansietà e della preoccupazione, la certezza regnerà  dentro di te!

Questo si applica a tutte le aree della tua vita, sia spirituale, sentimentale, finanziaria, familiare… Non concentrarti sul problema e sì sulla Promessa, non guardare mai il tempo che stai aspettando qualcosa, ma tieni dentro di te: Ciò che è scritto non torna indietro!

Ma come avere questa fede, in mezzo a tanti problemi e avversità?

Il signore Gesù disse:

“Perché chiunque chiede riceve; chi cerca trova, e sarà aperto a chi bussa!” (Mt.7:8)

Se credi in questa Parola, chiederai, cercherai, batterai alla porta e riceverai, non perché meriti e sì perché hai agito la tua fede mediante ciò che è scritto! E se davvero stai agendo la fede, non ti stancherai di lottare, ma rimarrai fedele, perché la fede è la certezza che si spera!

Usa la tua fede, metti in pratica in questo momento, definisci oggi ciò che vuoi vedere nella tua vita e abbi certezza che riceverai, attraverso la pratica della Parola di Dio!

La teoria serve per raccontare storie, la fede intelligente nella pratica racconta risultati, testimonianze!

Lascia un messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*