Perche’ mi chiedi questo?

Elaine Rocha

  • 30
  • Giu
  • 2015

Perche’ mi chiedi questo?

  • 30
  • Giu
  • 2015

A volte viene quel pensiero: “Mio Dio, perché non posso avere quello, o perché non posso stare con lui, perché devo fare in un modo quando in realtà io volevo fare a modo mio, perché sembra così difficile gradirTi? “

Vedi come queste parole sono belle, ciò che Dio ti dice:

“Poiché i miei pensieri non sono i vostri pensieri, né le vostre vie sono le mie vie, dice l’Eterno. Come i cieli sono alti al di sopra della terra, così son le mie vie più alte delle vostre vie, e i miei pensieri più alti dei vostri pensieri.” (Isaia 55:8-9)

Dio non pensa come noi pensiamo, Lui non vede come noi vediamo. Gia’ ti sei immaginato la distanza tra il cielo e la terra? e’ infinito, e così sono le differenze dei nostri pensieri e i pensieri di Dio!
Per questo, quando Dio ti chiede qualcosa, pensa che i pensieri Suoi sono migliori dei tuoi e Lui vuole il migliore per te! Così sarà più facile obbedirGli e consegnarGli ciò che ti chiede, sia un sentimento, una passione, la tua volontà, un bene materiale, ecc.
Ricordati:

Dobbiamo OBBEDIRE! Obbedire lui, crea vita in abbondanza, successo in tutti gli aspetti!

Alla prossima settimana!

Lascia un messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*