Tornando al Passato – 64ª Parte

Viviane Freitas

  • 6
  • Dic
  • 2016

Tornando al Passato – 64ª Parte

  • 6
  • Dic
  • 2016

La preghiera e la definizione, non erano momentanei. No! Lo vivevo quotidianamente.
Riuscivo a vedere le cose in modo diverso e anche vigilare con più facilità.

Mi sono accorta che quando avevo qualcosa da risolvere, come conversare o orientare, non ero agitata o ansiosa per parlare con la persona. Normalmente, quando abbiamo un problema che è della nostra responsabilità, e siamo l’unica persona che può risolvere, sentiamo una certa ansietà per risolvere. Perché questa responsabilità tocca nel tuo ego.

Ma tutto si trovava sotto controllo. Controllo della fede! Mi ricordo che, una volta, dovevo dire alcune cose a mio marito, che potevano aiutarlo di più. E lui era arrivato a casa ed io gli dissi che dovevo dirgli qualcosa di importante. E mi disse: “Parla ora perché devo andare al Programma della radio”. E gli dissi: “Mimiu, non posso parlare così di fretta. Ho bisogno di tempo.”

Dopo un po’ di tempo, dopo aver fatto il programma, mi è venuto a chiedere cosa era. Poiché sapeva che c’entrava con lui, voleva sapere subito di cosa si trattava. E da lì, ho potuto parlare con la testa.
Senza emozione.

È interessante che, quando agiamo la fede intelligente, non porta solo risultati momentanei, ma provoca risultati prolungati. Le mie attitudini, il mio controllo emozionale, la mia visione, la mia percezione delle cose, cambiano in modo intelligente. E più interessante, è la certezza che ci accompagna ovunque. Quella sicurezza che non si vede con i risultati del lato esterno, ma per ciò che accade nel tuo interiore. Questa sicurezza non viene da te, ma dal proprio Dio.

Bello! Semplicemente bello! Chi dipende da Dio, chi agisce la fede, non si sente solo. Non è disorientato. Non è insicuro o con paura. Al contrario, quelle difficoltà fanno che la persona ami ancora di più e si avvicina a Dio. Tanto che non importa l’ambiente o il luogo dove ti trovi o le difficoltà che esistono intorno a te. La fede è qualcosa di intoccabile.

Série: Il Mio Diario

Lascia un messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*