Tornando al Passato – 37ª Parte

Viviane Freitas

  • 25
  • Apr
  • 2016

Tornando al Passato – 37ª Parte

  • 25
  • Apr
  • 2016

Dopo aver restituito i bambini, ci siamo concentrati con più forza all’Opera di Dio.
Mi ricordo che in quell’epoca, il vescovo della California ha fatto un proposito con i pastori sull’Altare. Loro dovevano dormire in chiesa.

In quel tempo, avevo già imparato tante cose in relazione a Dio e alla mia fede, dovuto ai dolori che avevo passato. E mi ricordo che in quel momento ero tanto rivoltata con alcune cose, in relazione all’Opera di Dio. Volevo, perché volevo, essere più usata da Dio. E non sapevo cosa fare in questo momento.

Allora c’è stato questo proposito con i pastori, di dormire nell’Altare della Chiesa per intercedere per il popolo di Dio.
Mi ricordo che ho partecipato anch’io in questo proposito, anche se le mogli non erano state invitate. Poiché la mia fede mi invitava, e mi spingeva a fare qualcosa.

Interessante, che la fede non ci lascia mai conformati. Lei sempre ci porta ad una forza, ad una determinazione e soprattutto ad una definizione.

Io non cercavo nessun riferimento in nessuna moglie, se fosse là o no. Avevo bisogno di stare là. Il fuoco bruciava dentro di me di tale forma, che sono andata.

Abbiamo preso alcune coperte e siamo andati tutti sull’Altare. Io di fianco a Julio e gli altri pastori, ognuno per sé, in un posticino sull’Altare. E di 3 in 3 ore ci svegliavamo per intercedere a Dio.

Mi ricordo che questa Chiesa era in un antico teatro molto vecchio. C’erano tanti topi. Così grandi che sembravano gatti, era quello che le persone dicevano. E anche in questa condizione sono andata all’Altare decisa in quello che avevo bisogno di lavorare con Dio.

E così è stato, durante quella notte, ci siamo alzati 2 o 3 volte per intercedere.
Ha segnato la mia vita. Ho visto che la mia fede aveva bisogno di essere indipendente da chiunque. Ho scoperto la forza che la fede fa con noi.

Série: Il Mio Diario

Lascia un messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*