L’olio puro

Luísa Texeira

  • 19
  • Set
  • 2019

L’olio puro

  • 19
  • Set
  • 2019

Ordinerai ai figli d’Israele che ti portino dell’olio di oliva puro di olive schiacciate, per la luce del candelabro, per tenere le lampade continuamente accese. Esodo 27:20

Oggi non è diverso! Dio mi chiede di presentargli l’olio puro. Quest’olio puro simboleggia la mia vita, che non può essere impura, contaminata dalla malizia, dalle cattive abitudini che derivano dalla mia natura umana o dal mondo. Quest’olio puro è il mio intero essere, completamente arreso, pulito; Sono le mie primizie.

L’olio puro passa attraverso il processo di estrazione. Le olive vengono calpestate; spremute fino a quando non esce l’olio più puro. Vedi che, per presentare l’olio più puro ogni giorno, devo essere disposta a passare attraverso questo processo che può presentarsi in molte forme. L’estrazione è un processo rigido che ha i suoi dolori.

Molte dicono di essere disposte a passare attraverso questo processo di “estrazione”, ma è nell’ora “H” – quando vengono contrariate e anche rimproverate- provano chiaramente se, di fatto, sono preparate. Ciò che abbiamo visto nell’Opera di Dio è che per cose così piccole, come il semplice fatto di lasciare la carica di una determinata funzione nell’Opera di Dio e altre situazioni, molti si fanno influenzare dall’egoismo e vanità e non si sottomettono alla volontà di Dio. Questi hanno un’enorme difficoltà nel capire che quest’Opera non appartiene agli uomini e, sì, a Dio, che sa molto bene come lavorare in ognuno di noi.

Solo passando per le prove è che avrò le condizioni di mantenere la mia lampada accesa continuamente per mezzo del mio olio puro. Questa lampada, che è il mio interiore, avrà la luce, che mi guiderà e illuminerà.

Pensa? Sarà che ci stiamo lasciando essere “estratti” per presentare a Dio ciò che ha di più puro in noi? O siamo stati resistenti e ci lasciamo contaminare, offrendo a Dio un olio impuro che non ha mantenuto la nostra lampada accesa?

 Non ci lasciamo ingannare?

Lascia un messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*