L’offerta

Viviane Freitas

  • 17
  • Feb
  • 2015

L’offerta

  • 17
  • Feb
  • 2015

Cosa c’é dentro di te?

Con tutto ciò che hai ricevuto, cosa hai messo in pratica? Che cosa hai fatto, e per chi lo stai facendo?

Per l’uomo o per Dio?

Nessuno sa, ma quando gli é chiesto di fare qualcosa, o aiutare qualcuno, dentro di sé, si lamenta, mormora, lo fa di qualsiasi modo, e ha anche malocchi con quella persona.

E forse, nemmeno si rende conto di questo, perché pensa solo in se stessa; é piena di sé, tanto egoista, che nemmeno riesce a vedere la necessità dell’altra, o avere vantaffio spirituale di quello che gli é stato chiesto.

Stai presentando un’offerta difettosa a Dio, un’offerta marcia. Ricordi di questo versetto?

“Non offrirete all’Eterno una vittima cieca o storpia o mutilata, o che abbia ulceri o un eczema o la scabbia; e non ne farete sull’altare un sacrificio col fuoco all’Eterno.” (Levitico 22:22)

Perché tutto ciò che facciamo é un’offerta. E’ meglio non farlo se lo stiamo facendo per l’uomo.

Ora, quando lo fai per Dio, di fatto, prendi i benefici! Riesci a capire che Dio parla con te.

E’ molto forte! Lì, in qualcosa così semplice, hai esperienze con Dio. Hai la chance di cambiare, di SVILUPPARE.

Aggiunge, non solo alla tua vita, come anche nella vita di persone che sono intorno a te.

Forte, non é?!

Spero che mediti e prendi i benefici.

Un bacino a tutte.

Lascia un messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*