Il clamore che Dio risponde

Elaine Rocha

  • 4
  • Ago
  • 2015

Il clamore che Dio risponde

  • 4
  • Ago
  • 2015

Esistono momenti in cui l’anima e’ afflitta, ansiosa, preoccupata, ci sono situazioni che affrontiamo dove non c’e’ pace interiore.. e perché?

Perché siamo coinvolti con il problema e non con la fede! E puoi chiederti: ma come non coinvolgermi con i problemi, se le sto sentendo nella pelle ciò che mi stanno causando?

In realtà, il problema più grande non e’ la stessa in se’, ma la mancanza di pace!

La fede deve essere usata quando affrontiamo problemi, quando l’anima e’ angosciata, triste, preoccupata, e non solo dire che abbiamo fede quando va tutto bene! Che cosa ti ha dato la tua fede?

Amica, il mio segreto per oltrepassare le mie ansietà e preoccupazioni, e’ solamente uno: Sete per gradire il mio Dio! E se sono ansiosa, preoccupata, afflitta, io non posso gradirLo, dato che l’elemento che mi connette al mio Signore, non sta funzionando: La Fede.

“Senza fede e’ impossibile gradire Dio!”
(Ebrei 11:6)

La fede mi da coraggio per riconoscere le mie debolezze e per urlare al soccorro divino!

La fede mi sostiene nei momenti più difficili!

La fede mi da forza, anche quando tutto al mio intorno mi debilita!

La fede mi da pace!

La fede mi fa vedere al di la dei problemi!

La fede mi rende diversa, unica!

La fede mi da sicurezza!

La fede mi rinnova ogni giorno!

La fede mi avvicina a Dio, perché sono disposta ad obbedire alla Sua parola!

Vedi come siamo beneficate per vivere per la fede? Usa la tua fede e clama con tutta la tua forza e intendimento, per soccorro, esponi le tue imperfezioni, errori e ciò che ti rende debole, e creda, perché la risposta e la soluzione del tuo problema comincia dentro di te!

Un abbraccio e alla prossima settimana!

Lascia un messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*