Giovani: Giovane senza voglia di cercare Dio

Silvia Alvarenga

  • 27
  • Ott
  • 2014

Giovani : Giovane senza voglia di cercare Dio

  • 27
  • Ott
  • 2014

Sai che dovresti, che é importante e che ti farebbe bene, ma semplicemente… Non hai voglia di farlo!

Sono tanti i giovani che affrontano questa situazione. Vogliono cercare Dio, sanno che é la strada giusta ma… Non lo trovano interessante.

Cosa fare!?
Tu vuoi la salvezza, vuoi essere di Dio, ma come essere interessate nelle cose di Dio!?

Di solito l’essere umano, quando non capisce qualcosa, non ha interesse di sprecare del tempo in quella cosa lì.
Per esempio: io non capivo la matematica, le lezioni erano noiose per me e non avevo nessun interesse per studiarla. Fino a quando ho avuto una professoressa che mi ha seguita, ha chiarito i miei dubbi e, con lei, la matematica ha iniziato ad essere interessante. Da quel momento ha iniziato a piacermi la matematica, a tal punto che in università, facevo esercizi di matematica per rilassare la mia mente dalle altre materie che non mi piacevano ahah.

Con Dio non é stato diverso. Io non avevo interesse nel cercare Dio, nonostante sapessi che era la strada giusta per me. Fino quando qualcuno che mi HA ACCOMPAGNATA, mi ha mostrato Dio in una maniera interessante. Mi ha mostrato Dio nella sua vita. Quel Dio che io pensavo fosse una religione ha cominciato ad essere vivo e reale per me.
Ho cominciato a leggere la Bibbia e ogni volta che leggevo non erano più storie, erano esempi di vita per me. La Bibbia ha smesso di essere un libro religioso e ha iniziato ad essere un manuale di vita.

Veda l’importanza di due punti:
1° Essere accompagnate
2° Cercare, sapere chi è Lui

L’accompagnamento è molto importante per la tua vita con Dio, infatti Gesù non soltanto insegnava o parlava, Lui Accompagnava i Suoi discepoli. Parlava, motivava, rimproverava, dirigeva e chiamava l’attenzione per ciò che era importante.

Lascia un messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*