Differenza tra sapere e fare

Elaine Rocha

  • 17
  • Nov
  • 2015

Differenza tra sapere e fare

  • 17
  • Nov
  • 2015

Ti ricordi della differenza tra Marta e Maria? (Luca 10:38-42)

Immaginati di visitare qualcuno, e lei non ti offre niente da mangiare ma rimane con te dandoti attenzione, ascoltandoti, avendo il piacere di stare con te…

E in un’altra opportunità, visiti un’altra persona e lei è così indaffarata che non ti da attenzione, perchè sta preparando la casa e da mangiare per te, ed è pure stressata perchè sta facendo tutto lei.. come minimo tu, come ospite, ti sentirai a disagio!

Quale dei due casi ti piace di più? (ovvio che se visiti gli amici con l’intenzione di ricevere, con certezza sceglierai la seconda opzione)

Il Signore Gesù non è andato a casa di Maria e Marta per ricevere, ma sì per dare! Immagina di ricevere come ospite il proprio Signore Gesù e non Gli dai attenzione, perchè vuoi presentargli le faccende ed essere giustificata da queste…

E’ questo che accade quando “nel fisico” fai tutto correttamente, ma non hai orecchie per ascoltare quello che Lui vuole da te!

Cara amica, Dio non vuole che tu sia piena di ansietà, dicendo che Lo stai servendo, inquanto non ti preoccupi in stare ai Suoi piedi per ascoltarLo, per imparare a servirLo come Lui vuole!
Dio desidera occupare il primo posto nella tua vita, stare nei tuoi pensieri, vederti assetata di scoprire quello che Lui ti vuole dare!

Quando scegli la miglior parte, nessuno può toglierlo da te!

« Maria ha scelto la parte migliore, che non le sarà tolta» (Luca 10:42)

Renditi conto di chi sei e cambia le tue priorità. Vedrai che tutto quello che farai darà frutti! Esalerà il profumo del Signore Gesù ovunque tu vada, e le persone avranno il piacere di stare con te!

Un abbraccio a settimana prossima.

 

Lascia un messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*