Credi in Dio?

Viviane Freitas

  • 10
  • Mar
  • 2014

Credi in Dio?

  • 10
  • Mar
  • 2014

Sicuramente hai risposto di sì, ma sarà che Dio ti vede così?

“Questo è il mio diletto Figlio, nel quale mi sono compiaciuto”

L’uomo deve lo esteriore, ma Dio, l’interiore. Lui vede la nostra intenzione, se stai gradendoLo, o consiste in “apparire” davanti agli altri.

Prima lo facevamo con tutta la forza, perché questo si trovava dentro di noi; avevamo piacere di gradire a Dio, ma oggi non é più così, in funzione dei malocchi, egoismo, dubbi, ecc.

Molti cominciano a guardare per chi ha dato – o da – una brutta testimonianza, e finisce per raffreddarsi nella fede.

Chi ha lo Spirito Santo, non agisce come uno squilibrato; non condanna chi ha peccato, ma si pente.

Il servo di Dio ha cura con le sue parole, non mischia le cose, non ha intimità con chi si prende cura o sta orientando.

Lui é un amico(a), che racconta le sue esperienze, o la sua testimonianza, ma non la sua intimità.

Il servo di Dio é luce dovunque vada, e, dove arriva, c’é differenza! Lui/lei é un buon esempio.
E così guadagna anime, non aggiunge, e sì, MOLTIPLICA.

E tu? Stai aggiungendo o moltiplicando? Sei giovane, hai la forza, sei stato scelto, ma cosa stai facendo nella tua vita?

Sarà che stai scrivendo la “storia”, o semplicemente stai passando, tanto per passare, in questa terra?

Lascia il tuo commento, scrivendo cosa stai facendo.
Un abbraccio!

Lascia un messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*