Come ricevi ciò che arriva da Dio?

Viviane Freitas

  • 22
  • Set
  • 2019

Come ricevi ciò che arriva da Dio?

  • 22
  • Set
  • 2019

… Ecco, un seminatore uscì a seminare. Mentre seminava, una parte del seme cadde lungo la strada; e gli uccelli vennero e lo mangiarono. Un’altra cadde in luoghi rocciosi, dove non c’era molta terra, e subito germogliò perché il terreno non era profondo; ma, levatosi il sole, fu riarso e, perché non aveva radice, si seccò. Un’altra cadde tra le spine; e le spine crebbero e la soffocarono. E un’altra cadde in buona terra e portò frutto dando il cento, il sessanta, ed il trenta per uno. Matteo 13:3-8

In che modo ricevi la Parola di Dio (seme)?

CADDE LUNGO LA STRADA:

Ascolta la Parola, ma non ma non assimila il suo scopo. Non capisce i veri motivi per metterla in pratica;

Non capendo, il diavolo le ruba la Parola.

È quella persona che ascolta la Parola del Regno e non capisce.

CADDE IN LUOGHI ROCCIOSI

Ascolta la Parola;

Subito la riceve con allegria;

Ma non ha radici in se stessa;

Poiché è stata seminata tra le rocce, la Parola non crea radici. Presto nasce;

Arrivando l’angoscia e la persecuzione, a causa della Parola, la persona subito si offende.

È quella persona che, apparentemente, ha ricevuto la Parola di Dio, poiché l’ha ricevuta con gioia. Ma poiché la persona non ha prestato attenzione alla profondità della sua anima (terra), ha guardato in modo superficiale la propria vita. Presto sono germogliati i semi, ma senza profondità e senza radice. Con l’arrivo dell’angoscia (volontà non corrisposte e richieste a Dio senza risposta) e della persecuzione (i media, pettegolezzi, cattiveria da parte degli altri), lei conferma solo la sua insoddisfazione. La persona quindi si scandalizza con la Parola (Dio, chiesa, servi di Dio).

CADDE TRA LE SPINE

Cresce ma viene soffocata;

ascolta anche la Parola;

ma le preoccupazioni di questo mondo (università, famiglia, amicizie, lavoro, successo, vanità, vita sentimentale, casa, organizzazione, perfezionismo ecc.);

e la seduzione delle ricchezze (soldi, popolarità, posizione, titolo, gloria, più autorità ecc.) la soffocano;

e la Parola diventa infruttuosa.

È quella persona che ascolta la Parola, ma le preoccupazioni di questo mondo fanno in modo che dia più attenzione a queste cose che compiacere a Dio. E la preoccupazione di questo mondo la porta in un altro livello, che è la seduzione delle ricchezze. La persona mette tutta la sua forza e anche sviluppa/cresce. Lei cresce nelle responsabilità; agli occhi degli altri ha più successo, più autorità, però, queste conquiste la soffocano; vive in ansia per il domani. La sua relazione con Dio è fredda, perché Dio ha smesso di essere la sua primizia per diventare ciò che le resta. Lei serve a Mammona.

Nessuno può servire a due padroni, perché o odierà l’uno e amerà l’altro; oppure sarà fedele all’uno e disprezzerà l’altro; voi non potete servire a Dio e a mammona. Perciò io vi dico: Non siate con ansietà solleciti per la vostra vita, di quello che mangerete o berrete, né per il vostro corpo, di che vi vestirete. La vita non vale più del cibo e il corpo più del vestito? Matteo 6:24-25

Lascia un messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*