Collaboratrice che cosa stai piantando?

Luísa Texeira

  • 15
  • Ott
  • 2015

Collaboratrice che cosa stai piantando?

  • 15
  • Ott
  • 2015

Il post delle collaboratrici di oggi vi offrirà la ricetta giusta per ottenere i risultati che tanto aspettate.

1° Definizione – Definisci che tipo di collaboratrice vuoi essere. Esempio: più impegnata, più organizzata, più puntuale, più presente nella vita delle persone, più diligente, più spirituale, più amichevole, alla fine..ESSERE di più per Dio.

2° Creare strategie –Fai il tuo piano d’azione. Scrivi in un quaderno in modo che venga registrato come dovrai prendere le tue attitudini in funzione di quello che hai determinato.

3° Eseguire il tuo piano –Persevera con attitudini, comportamenti, pensieri, parole, azioni in funzione della tua strategia.

Questi sono i tre ingredienti della ricetta infallibile per ottenere buoni risultati nella vita di una collaboratrice che vuole essere approvata da Dio.

Ricordati che tutto ciò che pianterai, raccoglierai!

  • Se avete piantato indisciplina, raccoglierete indisciplina;
  • Se avete piantato disordine, la tua vita sarà tutta disorganizzata;
  • Se avete piantato individualità, vivrai da sola e distaccata.
  • Se hai piantato sentimenti; raccoglierai debolezza.
  • Quello che sei,è il risultato di ciò che ha piantato!

Inizia oggi a praticare questa ricetta che sosterrà la tua vita spirituale, ed i risultati saranno eccellenti!

Série: Opera di Dio

Lascia un messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*