Che ingiustizia!

Elaine Rocha

  • 7
  • Lug
  • 2015

Che ingiustizia!

  • 7
  • Lug
  • 2015

Hai già pensato a quanto e’ brutto quando qualcuno dubita della nostra parola senza motivi, o quando dubitano del nostro carattere senza conoscerci? è ingiusto!

Ora pensa a come Dio si sente a vederci dubitare della Sua grandezza, ossia, di ciò che Lui ha già promesso fare nella nostra vita, cominciando dal nostro interiore, che e’ dandoci la pace, l’allegria, attraverso lo Spirito Santo ed estendendosi a tutte le aree della vita, matrimonio, famiglia, economico, professionale, sentimentale, ecc.

“Dio sente indignazione tutti i giorni…” (Salmo 7:11) per l’ingiustizia, che e’ la mancanza di visione della Sua grandezza!

Se non riesci a consegnare il “poco” che hai, sia qualcosa materiale o anche un sentimento, come Lui potrà fare qualcosa di grande per te e per mezzo di te?

«Guarda in cielo e conta le stelle, se riesci a contarle…Tale sarà la tua discendenza». (Genesi 15:5)

Dio non vuole darti il minimo, Lui vuole darti il Suo meglio, ma questo dipende dalla tua fiducia nella Sua parola! Non lasciare che il tuo cuore ti inganni, non accettare che la tua visione si accontenti del poco che hai, dato che Lui vuole che tu glorifichi il Suo nome, attraverso di ciò hai per offrirgli, e non appena rispondendo alle tue necessita’ basiche!

Affinché questo accada esige consegna, attraverso del sacrificio. E sacrificio non e’ solamente collocare un valore nella busta, ma collocare anche la tua vita… e’ TUTTO: lo spirituale che e’ la decisione di fidarci di Lui obbedendo la Sua parola, il fisico che e’ la pratica di ciò che Gli gradisce, il finanziario che e’ la materializzazione della tua fede, ossia, la fiducia che metti in Dio, di ciò che Lui farà l’impossibile nella tua vita!

Non negoziare con Dio, dato che Lui non accetta! o tu ti fidi, o non ti fidi!

Lascia un messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*