12° – Consegnare, che cosa?

Viviane Freitas

  • 16
  • Giu
  • 2016

12° – Consegnare, che cosa?

  • 16
  • Giu
  • 2016

12º giorno – 16 di Giugno | Giovedì | Mt 2:16-18

Allora Erode, vedendosi beffato dai magi, si adirò grandemente e mandò a far uccidere tutti i bambini che erano in Betlemme e in tutti i suoi dintorni, dall’età di due anni in giù, secondo il tempo del quale si era diligentemente informato dai magi. Allora si adempì quello che fu detto dal profeta Geremia che dice: «Un grido è stato udito in Rama, un lamento, un pianto e un grande cordoglio; Rachele piange i suoi figli e rifiuta di essere consolata, perché non sono più».

Lascia un messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

1 comentário

  1. Buon giorno, Sra.Viviane,riguardo alle Egitto, così mi trovo adesso in mezzo all’ un deserto arido circudata di tanti problemi che suffocono tutto la mia vita…per questo sono entrata di tutto mio essere in questo proposito perché sono stanca di essere io ,stanca di soffrire di fare la mia volontà di sentire solo parlare di Dio e non conoscere come dovrei, nella sua plenitudi, come posso essere figlia di Dio e essere con una vita miserabili di problemi che non possono risolvere con la forza del mio braccio sono stanca cosi tanto di desiderarne che Dio mi uccida che per me meglio morire che continuare a vivere in questa vergogna. Grazie tanto per le parole di fede di tutti questi giorni .Flavia Pavão-Bastia Umbra/Pg

    Vedere di più